Una centrale termoelettrica a ciclo combinato produce energia elettrica combinando due cicli: uno a gas e uno a vapore. Nel primo ciclo la produzione avviene grazie alla combustione del gas naturale. Nel secondo ciclo viene recuperato il calore contenuto nei gas in uscita dalla turbina e convertito in ulteriore energia elettrica.