Roma, 11-04-2018

LA CENTRALE DI OSTIGLIA COMPIE 50 ANNI E APRE LE PORTE AL PUBBLICO
  • Il 15 aprile, dalle 9.00 alle 17.00,si terrà l’evento “Il cammino della Centrale”, organizzato da EP Produzione per celebrare il 50° anniversario dell’impianto
  • Boom di prenotazioni (circa 1.000 persone) per visitare l’impianto e ripercorrerne la storia
  • La Centrale ha acquisito in questi giorni la certificazione secondo la nuova ISO 14001:2015

Ostiglia (MN), 11aprile 2018 –Il prossimo 15 aprile la Centrale di Ostiglia di EP Produzione festeggerà i suoi 50 anni di attività aprendo le porte al pubblico con l’evento “Il Cammino della Centrale”, che si terrà dalle 9.00 alle 17.00. L’iniziativa, che prevede la partecipazione gratuita, darà la possibilità di scoprire il funzionamento del sitoattraverso un tour guidato e una mostra fotograficache ripercorre la storia di mezzo secolo del mondo dell’energia.

Ad oggi, i visitatori registrati sono circa 1.000, un successo che testimonia la profonda vicinanza del territorio e l’importanza dell’impianto per lo sviluppo economico e sociale dell’area che la ospita. Per l’occasione saranno allestiti anche un’area ludica dedicata ai bambini (0-11 anni) e un’area ristoro.

Proprio in questi giorni, la Centrale di Ostiglia haottenuto la certificazione secondo la nuova ISO 14001:2015, standard di gestione ambientale che fissa i requisiti di sistema cui aderiscono su base volontaria aziende e organizzazioni.  Quello di Ostiglia è il primo tra gli impianti di EP Produzione ad essere certificato secondo la nuova ISO 14001:2015; un riconoscimento ottenuto insieme alla conferma della certificazione BS OHSAS 18001.

Lo scorso anno, inoltre, l’impianto ha ricevuto il Premio EMAS per la miglior Dichiarazione Ambientale dal punto di vista della comunicazione, insieme alla Centrale di Fiume Santo (SS). Tale riconoscimento, insieme alla nuova certificazione ottenuta, testimonia l’impegno di EP Produzione per la sicurezza e la sostenibilità ambientalee lo sforzo compiuto per una comunicazione e un dialogotrasparente con gli stakeholder e la comunità locale, in merito alle performance ambientali e alle iniziative di miglioramento intraprese.

La Centrale termoelettrica di Ostiglia, costruita negli anni Sessanta, era inizialmente costituita da quattro unità termoelettriche da 320 MW, funzionanti prima a olio combustibile e poi, dalla fine degli anni Ottanta con un mix di olio combustibile e gas metano; la prima unità ha iniziato l’esercizio commerciale nell’aprile del 1968. Tra il 2003 e il 2005 la Centrale è stata radicalmente trasformata e al posto degli originari gruppi termoelettrici convenzionali sono stati realizzati tre moderni cicli combinati da 379 MW ciascuno, funzionanti esclusivamente a gas metano, con una potenza complessiva installata di 1.137 MW. La conversione a ciclo combinato ha consentito un sensibile aumento del rendimento con una conseguente riduzione delle emissioni.Nel 2017 l’impianto ha prodotto circa 3.700 GWh di energia elettrica in grado di soddisfare il fabbisogno energetico annuale di circa 1,5 milione di famiglie.

Per prenotare gli ultimi posti disponibili per la visita all’impianto, basta iscriversi sul sito www.ilcamminodellacentrale.it.

Ulteriori informazioni sono disponibili anche sulla pagina www.facebook.com/ilcamminodellacentrale.

Altri articoli

OLTRE 1.500 PERSONE ALL’OPEN DAY DELLA CENTRALE DI OSTIGLIA.

Comunicato stampa

Ostiglia, 16-04-2018

Grande adesione all’evento di EP Produzione, “Il Cammino della Centrale”, tenutosi ieri per celebrare il 50° anniversario della Centrale di ...

LA CENTRALE DI OSTIGLIA COMPIE 50 ANNI E APRE LE PORTE AL PUBBLICO

Comunicato stampa

Roma, 11-04-2018

Il 15 aprile, dalle 9.00 alle 17.00,si terrà l’evento “Il cammino della Centrale”, organizzato da EP Produzione per celebrare il 50° annive...

La Centrale di Ostiglia certificata secondo la nuova ISO 14001:2015

News

Ostiglia, 06-04-2018

Il momento della certificazione, acquisita nei tempi previsti, è l’ultimo passo di un processo articolato di sviluppo e adeguamento del sistema di ...

LA CENTRALE DI FIUME SANTO “IMPIANTO ESSENZIALE” FINO AL 2020.

News

Sardegna, 19-02-2018

Per la Sardegna, la Centrale di Fiume Santo è tra le imprese più importanti. Nella “Top 500" stilata dal quotidiano “la Nuova Sardegna”Fiu...

IL QUOTIDIANO LA NUOVA SARDEGNA ENTRA NELLE SCUOLE SARDE.

News

16-02-2018

50 scuole, 50 copie per scuola, 2.000 copie giornaliere, 146.000 copie totali distribuite in 11 città sarde. Sono i numeri del progetto "La Nuov...

EP PRODUZIONE: CONCLUSO POSITIVAMENTE IL PROGETTO DI MONITORAGGIO DELLA TESTUGGINE PALUSTRE EMYSORBICULARIS PRESSO LA CENTRALE TERMOELETTRICA DI LIVORNO FERRARIS

Comunicato stampa

Livorno Ferraris (VC), 16-02-2018

Livorno Ferraris (VC), 16 febbraio 2018 – È terminato il progetto di monitoraggio faunistico della testuggine palustre europea (Emysorbiculari...

LA CENTRALE DI OSTIGLIA COMPIE 50 ANNI DAL PRIMO AVVIAMENTO COMMERCIALE E LANCIA L’EVENTO “IL CAMMINO DELLA CENTRALE”: IL 15 APRILE 2018 L’IMPIANTO APRE LE SUE PORTE AL PUBBLICO

Comunicato stampa

30-01-2018

TUTTE LE INFORMAZIONI SU WWW.ILCAMMINODELLACENTRALE.IT Ostiglia (MN), 30 gennaio 2018 – In occasione della celebrazione del 50° anniversario del...

LA CENTRALE DI LIVORNO FERRARIS APRE LE PORTE AGLI STUDENTI DEL POLTECNICO DI TORINO

News

Livorno Ferraris, 20-12-2017

Durante le prime settimane di dicembre la Centrale di Livorno Ferraris ha accolto alcuni gruppi di studenti del Politecnico di Torino per tre delle qu...

IL GRUPPO EPH ENTRA NEL SETTORE DELLE BIOMASSE IN ITALIA

Comunicato stampa

15-12-2017

L’operazione rientra nel piano di sviluppo del Gruppo ceco di espandersi nel settore delle rinnovabili in Europa; L’EBITDA comple...